mercoledì 29 gennaio 2014

Cocotte di capesante e finocchio

C'è un giovane chef francese dalla faccia un po' birichina che si chiama José Maréchal. E' lo chef del famoso Café Noir a Parigi, dove un giorno mi piacerebbe taaaanto andare! In attesa che arrivi quel giorno, mi consolo con il suo delizioso libro "Menu Cocotte".
 
Sono l'orgogliosa proprietaria di svariate cocotte in ghisa: grandi, piccole, rotonde, rettangolari, rosse, blu, verdi e le adoro. Però... non le uso quasi mai! Forse perché sono così pesanti???
 
Questa ricetta è facilissima, raffinata e saporita. Non propriamente a buon mercato, ma ogni tanto ci può stare... José Maréchal la presenta con delle cialde di parmigiano, io ho preferito aggiungere il formaggio direttamente ai finocchi.
 
Personalmente non amo molto mangiare il "corallo" delle capesante, preferendo di gran lunga la "noce", cioè la parte bianca. Voi fate come volete!
 

ingredienti per 2 cocotte:
4 capesante
2 finocchi (3 se sono piccoli)
20 gr di burro
150 ml di panna fresca
1 cucchiaio di liquore all'anice
1 cucchiaio di olio d'oliva
4 cucchiai di parmigiano grattugiato
sale
pepe di mulinello

Mondate i finocchi e affettateli sottilmente.
In una padella dal fondo spesso sciogliete il burro e rosolatevi i finocchi a fuoco basso per circa 10 minuti. Salate e pepate, aggiungete il liquore all'anice (per me il pastis della Ricard) e lasciate sfumare per qualche minuto. Infine unite la panna e lasciate stufare per 15 minuti a fuoco basso. Spegnete il fuoco, unite il parmigiano grattugiato, mescolate bene e tenete da parte.

Staccate le capesante dalla conchiglia, lavatele per togliere eventuali residui di sabbia ed eliminate le parti scure. Spennellate le capesante con un po' di olio e cuocetele in una padella antiaderente un paio di minuti per lato a fuoco vivace (José Maréchal dice 20 secondi, ma per i miei gusti è troppo poco). Appoggiatele su un foglio di carta da cucina e tenete da parte.

Distribuite i finocchi cremosi sul fondo delle cocotte e mettetele in forno già caldo a 180°C per circa 10 minuti. Negli ultimi due minuti accendete il grill e disponete le capesante sui finocchi.

Ripiegate due tovagliolini, mettete ciascuno su un piatto e appoggiateci sopra le cocotte.
Servite immediatamente.

 
il libro di José Maréchal (Guido Tommasi Editore)
 

12 commenti:

  1. Le ho mangiate solo una volta e non le ho mai cucinate… però prima di comprarle dovrei fornirmi di cocottiere… Urge acquisto! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. urge assolutamente! cosa aspetti?? ;)
      bacio e a presto!!!

      Elimina
  2. Io amo le capesante, e questa cocotte con i finocchi e il Parmigiano mi sembra un antipasto perfetto per una cena elegante, e magari pure romantica (tiè!)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. infatti l'ho preparata solo per me e mio marito.... è stato un bellissimo tête-à-tête! ;)

      Elimina
  3. Ma splendida! pure se non amo troppo la panna col salto, in Francia però è praticamente obbligatoria...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. neanche io l'amo troppo, però ogni tanto ci sta e... fa subito "bistrot" !
      grazie, un abbraccio

      Elimina
  4. Ti confesso che prima non cucinavo mai le capesante perchè trovarle dal pescivendolo era quasi impossibile. Poi ho tagliato la testa al toro ed ho cominciato a comprarle surgelate e ora le preparo spesso! Quindi appunto subito la ricetta :D
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. io le ho viste al banco pesce del supermercato e non ho resistito... ma surgelate vanno bene lo stesso!

      Elimina
  5. solo che il fatto che abbia quel "nonsoche" di francais, mi piace!! :-) avevi dubbi??? baciiii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. mais non, j'étais sûre...!!
      ahahah, sei un mito :D

      Elimina
  6. Io ho le cocotte e i finocchi, ma non le capesante, che peraltro non amo e che mi fanno anche un po' impressione...
    Mi sa che devo trovare un ingrediente alternativo!
    Claudette

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara claudette, a mia figlia vegetariana le ho fatte con l'uovo al posto delle capesante... ha fatto anche la scarpetta! :)

      Elimina