lunedì 20 marzo 2017

Di costole incrinate e di brownies inglesi

Ferma per 3 settimane.
Bloccata in casa a causa di due costole incrinate.
Sono caduta "alla Fantozzi", esattamente sopra un sasso più duro delle mie ossa...

Di buono c'è che durante il riposo forzato ho letto tanti libri e visto una miriade di film (l'inventore di Netflix santo subito!). Ma non potendomi muovere ho messo su due non desiderati chili e dunque non dovrei assolutamente mangiare dolci come quello che vi propongo oggi... ma l'ho fatto per voi, per puro altruismo! ;)

Dopo una ricetta francese e una tedesca, ecco arrivato il momento di dedicarci a una interessante rivista inglese dall'evocativo nome Delicious. Molti famosi chef collaborano con questo mensile - tra cui Jamie Oliver, Nigella Lawson, Rick Stein -, le foto sono spettacolari, la sua missione è "an unashamed celebration of food"!

Dopo aver sfogliato più e più volte la rivista alla ricerca della ricetta da pubblicare, ho scelto questi brownies che avevano catturato la mia attenzione (e golosità...) fin dalla prima pagina. Ho sguinzagliato mia figlia alla ricerca dei Maltesers, cioccolatini ripieni di malto croccante e purtroppo abbastanza difficili da trovare in Italia. Avete presente le barrette all'Ovomaltina? Ecco, i Maltesers sono molto simili. Alla fine li ha trovati in un negozio specializzato in dolci americani e ne ha fatto una bella scorta :)

Questa semplice ricetta prevede pochissima farina e il sapore del cioccolato fondente risalta così in tutta la sua bontà. Irresistibile!!! 

Malteser Brownies
Delicious, January 2017
 
 ingredienti per 16 pezzi
(teglia quadrata da 20x20 cm)
200 g di burro non salato (ho ridotto a 170 g)
200 g di cioccolato fondente di buona qualità, minimo 70%
3 uova grandi, codice 0
200 g di zucchero di canna (ho ridotto a 150 g)
50 g di farina 00
100 g di Maltesers, più qualcuno per la decorazione
 
Preriscaldate il forno a 170°C.
Foderate la teglia con carta forno (se prima la accartocciate, bagnate e strizzate la carta si ammorbidisce e risulta più facile adattarla alla teglia).
 
Tritate il cioccolato e tagliate il burro a cubetti. Scaldateli a bagnomaria, facendo attenzione che la pentola non tocchi l'acqua. Quando cioccolato e burro si saranno ben sciolti fateli intiepidire.
 
Nel frattempo rompete le uova in una ciotola capiente, aggiungete lo zucchero e mescolate lungamente con un frustino. Poi aggiungete il mix di cioccolato e burro, la farina e i Maltesers interi.
 
Versate il composto nella teglia e cuocete in forno per circa 40 minuti. In superficie si deve formare una crosticina, ma il centro della torta deve rimanere morbido.
Fate raffreddare la torta senza toglierla dalla teglia; ci vorranno circa 4 ore.
Tagliate la torta a quadrotti - i cosiddetti brownies - e decorateli con alcuni Maltesers sbriciolati.
Enjoy!
 
 



1 commento:

  1. Vediamo il lato positivo: lettura senza sensi di colpa e film senza contemporaneamente stirare, tempo per le frivolezze in cucina,come questi brownies (grazie per non essere stata egoista e aver condiviso la bontà ...). Mi rimane una domanda: ma abbiamo sempre bisogno di farci male per fermarci ?

    RispondiElimina