lunedì 7 marzo 2011

Cake al tè matcha e cioccolato bianco

Mia figlia adoooooora l'Irlanda! Ci è andata qualche anno fa per un corso estivo d'inglese e da allora ogni volta che vede un prato verde punteggiato di pecore esclama estasiata "Come in Irlanda!", ogni volta che un bambino con i capelli rossi e le lentiggini le attraversa la strada squittisce felice "Come in Irlanda!", ogni volta che il papà stappa una lattina di Guinness e la beve nell'apposito bicchiere con il logo dell'arpa che lei gli ha portato da Dublino emette un nostalgico sospiro. Ora, lo so che voi siete delle amiche e non mi volete dire la verità per non mettermi in ansia, ma lo capisco anche da me che forse forse in Irlanda non ha frequentato solo il corso d'inglese...
E allora non potevo non partecipare all'originale contest dedicato a St. Patrick, il patrono d'Irlanda che si festeggia il 17 marzo, lanciato dalla Cuochina Sopraffina. Siccome ci vuole una ricetta verde, ho deciso di preparare questo cake al tè matcha, il cui colore ricorda da vicino quello dello shamrock. Ho scovato una bustina di questo meraviglioso tè verde in polvere in un negozietto della Chinatown milanese ed ecco dunque la mia ricetta per "Paddy":


per uno stampo da plumcake 30x12cm:
40 g di mandorle
35 g di pistacchi sgusciati
60 g di cioccolato bianco
180 g di burro
150 g di zucchero
la scorza grattugiata di un limone bio
3 uova medie
230 g di farina 00
mezza bustina di lievito in polvere
1 cucchiaino e mezzo di tè matcha
16 cucchiai di latte
per la glassa:
zucchero a velo, tè matcha

Macinate finemente le mandorle e i pistacchi. Passate al mixer il cioccolato bianco.
In una ciotola mettete il burro tagliato a pezzetti, lo zucchero e la scorza grattugiata del limone e lavorate con un cucchiaio di legno fino a ottenere una massa spumosa. Incorporate le uova ad una ad una e mescolate bene.
Unite la farina setacciata con il lievito, le mandorle, i pistacchi, il cioccolato bianco e il tè matcha e mescolate bene.
Versate metà del composto di farina nel composto di burro e incorporate gradualmente 8 cucchiai di latte. Infine aggiungete l'altra metà del composto di farina, ancora 8 cucchiai di latte e mescolate bene.
Rivestite lo stampo con carta forno, versatevi il composto e livellatelo.
Cuocete in forno a 175°C per circa 50 minuti (fate la prova stecchino).
Sfornate e dopo 5 minuti sformate il dolce e fatelo raffreddare su una gratella.
Preparate la glassa con alcune cucchiaiate di zucchero a velo, mezzo cucchiaino di tè matcha e poca acqua e spalmatela sul dolce.



13 commenti:

  1. :)) troppo buono e mi hai fatto sorridere..ecco, io sono tua maica ma ho lo stesso sospettao!!
    bacioni!

    RispondiElimina
  2. Se è per questo anch'io ricordo ancora con nostalgia le (cosiddette) vacanze-studio in Inghilterra. E un bel ragazzotto finlandese del mio gruppo...
    Bei tempi! (Sospiro)
    Un po' inquietante invece la glassa verde del tuo dolce: mi ricorda i tempi dell'università a Padova e certe pastine, con su una glassa color verde-pistacchio, per le quali gli studenti greci andavano pazzi! :D
    Naturalmente ti faccio i miei migliori auguri e spero che tu non ti offenda: lo sai che scherzo per mimetizzare le mie carenze culinarie!

    RispondiElimina
  3. Sai, anch'io come tua figlia doro l'Irlanda e scopro con gioia, grazie a te, questo simpatico contest. Ti ringrazio! Il tuo blog è sempre un piacere... in tutti i sensi. Questo cake è davvero splendido! Un caro saluto. Deborah

    RispondiElimina
  4. lo voglio assaggiare !!
    passa da noi se ti va!
    www.modemuffins.blogspot.com
    baci baci
    MMM

    RispondiElimina
  5. Io invece amo per lo stesso motivo l'Olanda... ma risale a tanti e tanti anni fa!!!
    P.s. Ma davvero il the matcha ha sapore d'erba??? Ne ho proprio un saccchettino portato direttamente dal Giappone e vorrei utilizzarlo...

    RispondiElimina
  6. @eleonora: dici eh? e io che avevo ancora un filo di speranza...! ;-)
    @cuochina veru: grazie a te! smack!
    @dona: hai detto bene: "cosiddette" vacanze-studio... lo so che il colore può risultare un po' strano e inquietante, però il tè matcha è 100% naturale!
    @deborah: non puoi non partecipare a questo contest, è fatto su misura per te! grazie e baci
    @MMM: ciao ragazze e hasta luego!
    @stefania: ha un sapore molto particolare, assomiglia al classico tè verde ma è più buono! prova a usarne poco e poi, se ti piace, puoi sempre aumentare le dosi... io lo uso solo in cucina, bevuto così in infusione non mi piace.

    RispondiElimina
  7. bellissimo questo punto di verde! io ho un sacchettino in attesa usato pochissimo, forse dovrei tirarlo fuori...
    e sognare l'Irlanda! :-D

    RispondiElimina
  8. L'Irlanda per ora me la sogno e in piena sintonia con te, stamattina ho pubblicato il Soda bread ;) buona giornata!

    RispondiElimina
  9. Bellissimo il tuo cake! Brava!

    RispondiElimina
  10. E pensare che io in Irlanda non ci sono mai stata... Questo tuo cake è puro godimento: frutta secca, cioccolato bianco e tè matcha... mi piacerebbe proprio provarlo!!!!

    RispondiElimina
  11. prima o poi dovrò provare il thé macha anch'io, ogni volta che vedo una ricetta che utilizza questo curioso ingrediente mi viene proprio voglia di inventare qualche dolcetto! ;)

    RispondiElimina