domenica 27 ottobre 2013

Un compleanno tranquillo... ma goloso!

Adoro il mio compleanno!!!
Non sono una che fa finta di niente, nella vana speranza che il tempo non passi...
Adoro quando la mattina trovo qualche pacchettino accanto alla tazza della colazione e un bel biglietto d'auguri, rigorosamente disegnato da mia figlia :)
Adoro ricevere le telefonate, gli sms, i messaggi su facebook, i fiori dai vicini...

Insomma, l'avrete capito che oggi è il mio ...esimo compleanno! Lo festeggio sì, ma sull'età si può glissare, no??

Non essendo una "cifra tonda", ho deciso di non organizzare nulla di speciale: nessun party, nessun fuoco d'artificio, solo un bel pranzetto tranquillo a casa dei miei genitori. Ma una torta golosa non poteva assolutamente mancare, anche perché i nipoti l'aspettano di anno in anno...

Questa volta ho voluto sperimentare una cheesecake da cuocere in forno, quella classica newyorkese per intenderci, però arricchita con cioccolato fondente. Ho preso a prestito una favolosa ricetta di Gordon Ramsay, che ho reso ancora più cioccolatosa!

Cheesecake marmorizzata al cioccolato
con composta di mirtilli
da una ricetta di Gordon Ramsay "Cucinare per gli amici"

 
ingredienti per una tortiera di 23 cm di diametro:
100 g di biscotti digestive
100 g di biscotti al cioccolato
20 g di mandorle spellate
60 g di burro fuso
140 g di cioccolato fondente (65% min. di cacao)
150 g di zucchero di canna
250 ml di panna acida
500 g di formaggio philadelphia
2 uova codice "0"
1 cucchiaino di estratto di vaniglia
(opp. i semi di una bacca di vaniglia)
 
per la salsa:
250 g di mirtilli freschi
1 cucchiaio abbondante di zucchero di canna
il succo di mezza arancia
 
Imburrate abbondantemente uno stampo a cerniera, poi mettetelo in frigorifero.
Preriscaldate il forno a 170°C.
 
Scaldate un padellino antiaderente e tostatevi le mandorle per qualche minuto, finché iniziano a scurirsi. Togliete dal fuoco e fatele raffreddare su un foglio di carta da cucina.
 
Spezzettate i due tipi di biscotto, metteteli in un mixer insieme alle mandorle e azionate fino a ridurre tutto in briciole fini. Aggiungete il burro fuso e azionate nuovamente finché gli ingredienti sono ben amalgamati. Versate le briciole nella tortiera e livellatele schiacciando con il dorso di un cucchiaio.
Infornate per 10-15 minuti, poi abbassate la temperatura a 140°C e sfornate.
 
Spezzettate grossolanamente il cioccolato, mettetelo in una ciotola resistente al calore, appoggiatela su una pentola d'acqua in leggerissima ebollizione e mescolate con una frusta o un cucchiaio di legno finché il cioccolato è tutto sciolto e ben liscio. Togliete dal fuoco.
 
Preparate il ripieno: mettete gli ingredienti restanti (zucchero, panna acida, formaggio, uova, vaniglia) in una ciotola capiente dai bordi alti e sbattete bene con una frusta elettrica, finché sono ben amalgamati e un po' montati. Versate il ripieno sulla base di biscotti e sbattete leggermente lo stampo sul piano di lavoro per eliminare eventuali bolle d'aria.
Versate sulla superficie il cioccolato fuso creando un effetto marmorizzato, aiutandovi con i rebbi di una forchetta.
 
Infornate per circa 35 minuti, finché il ripieno si è rassodato ma tremola ancora al centro se scuotete piano la tortiera. Spegnete il forno e lasciate all'interno la cheesecake per farla raffreddare lentamente, almeno per un'ora, ma anche tutta la notte. Togliendo il dolce troppo presto dal forno si rischia di creparne la superficie.
 
Sformate il dolce e fatelo scivolare con attenzione sul piatto di servizio (inutile negarlo, questa è un'operazione rischiosa e infatti la mia torta si è un po' rovinata... se non vi sentite sicuri, lasciate la cheesecake sul fondo della tortiera e servitela così!). Mettete in frigorifero per qualche ora prima di servire.
 
Preparate la salsa di accompagnamento: mettete i mirtilli in un pentolino dal fondo spesso, aggiungete lo zucchero e il succo d'arancia, fate prendere il bollore e poi fate sobbollire per circa 10-15 minuti. Spegnete e fate intiepidire la composta.
 
E' buonissima la cheesecake fredda servita con la composta tiepida!
 
il bellissimo originale dal libro (con molta meno cioccolata...)
 
 
 
 
 
 
 
 

25 commenti:

  1. Ancora buon compleanno, Cri!
    E ottima scelta con questa torta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie :)
      la torta è sparita in un attimo!

      Elimina
  2. GHIOTTONA!! Però questo cheese cake speciale stuzzica da matti anche me! Ottima scelta per un dolce di compleanno e ancora auguriiiiiii
    baci
    Cris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. più che per me, l'ho fatta per mia figlia e per i miei tre nipoti... se non c'è il cioccolato, neanche le considerano le torte!!!
      grazieeeeeeee :)

      Elimina
  3. Tantissimissimi auguriiii!!! :)
    E direi che ti sei coccolata alla perfezione!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  4. Con questo dolce così godurioso mi sembra che la giornata possa proseguire bene
    Anche te uno scorpioncino.......
    Auguri ancora :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scorpione ascendente scorpione... ho detto tutto ;)

      Elimina
  5. buon compleanno cristina!
    che dolce golosissimo!!! io non sono una grande amante del cioccolato, ma questa cheese cake me la mangerei davvero volentieri.
    sai che il tuo compleanno me l'immagino da come l'hai descritto? e me lo immagino molto piacevole... un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. gaia carissima, se vuoi ti passo la ricetta originale di gordon, che prevede meno della metà di cioccolato. utilizzando dei biscotti gluten free diventa perfetta!

      Elimina
  6. Ancora auguri! fai bene a festeggiare e che torta :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non ho mai saltato una festa di compleanno, mi piace troppo :)))
      baciiiii

      Elimina
  7. Cri, non c'è bisogno che dici l'età, perché quella faccia da ragazzina non te la toglie nessuno!
    Un abbraccio ancora, e auguri splendida ragazza!

    RispondiElimina
  8. Augurissimi anche da qui Cri, e complimenti per questa bella cheesecake: l'aggiunta della composta di mirtilli è un plus che fa sbavare davanti allo schermo del pc!
    Un bacione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. questa è assolutamente una torta "da sbavo"....!
      grazie e un mega-abbraccio

      Elimina
  9. Incredibile, Cristina! Innanzitutto tanti auguri di buon compleanno. Vuoi sapere una cosa? Io non credo agli oroscopi e alle affinità di segno zodiacale, ma se ti dicessi che ho compiuto gli anni due giorni prima di te e anch'io ho scelto, per festeggiare, una torta presa da un libro di chef Gordon, non diresti che gli Scorpioni hanno gusti molto simili? :-)))

    RispondiElimina
  10. ma dai!!!!!!! allora tantissimi auguri anche a te :))) vedremo la tua torta sul blog? un bacio grande

    RispondiElimina
  11. Il cioccolato ci vuole, ci vuole: e' il bello della vita.....
    P.S. - Adottero' il tuo sistema di festeggiare solo i compleanni con la cifra tonda :-) :-)
    P.S. 2 - Ma auguri, pero'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sono esattamente del tuo parere...W il cioccolato!!!
      ma grazie!!!! :)

      Elimina
  12. Tanti auguri!!
    Che cheesecake favolosa!! Bravissima!

    RispondiElimina
  13. Una volta tanto non sono in ritardo per gli auguri, perchè la Ale prontamente mi aveva avvisato, ma nel leggere questo post, ovviamente, sì, perchè sono lontana da casa, indaffarata e con connessione altalenante! Torta ipergoduriosa e chissà che bontà, complimenti! Un bacione

    RispondiElimina
  14. Riauguri in mega ritardo anche da qui. SOno passata da te e stavo per commentare le tue polpette e mi sono accorta che mi era sfuggita questa meravigliosa torta :) Se te la sei regalata per festeggiare sarà stato un megacompleanno.
    Ciao e un bacione!

    RispondiElimina