lunedì 8 febbraio 2016

Barrette energetiche home made

Quanto tempo è passato dall'ultimo post!
E' che ultimamente dedico sempre meno tempo alla cucina, molto meno.
E sempre più spesso mi ritrovo a navigare su siti che parlano di running. Anche la mia pagina facebook ormai non è più intasata da foto di cibi, ma da immagini di gente che corre... Si vede che in questo periodo deve andare così, fra un po' tornerò sicuramente a spignattare come e più di prima!

Uno dei siti che mi piacciono di più è quello dei Runlovers, intorno al quale si è formata una bella comunità di persone non troppo "invasate" dalla corsa.
Sul sito Runlovers scrive anche Grazia Giulia, meglio conosciuta come Maghetta Streghetta, che ogni settimana ci regala delle preziose ricette a misura di runner. Quando ho visto queste barrette fai-da-te non ho saputo resistere. Sono davvero facilissime da fare e mica sono solo per chi pratica sport! Provate a darne una come merenda ai vostri figli e poi mi direte... perfette anche come snack in ufficio o come regalino alla vostra amica patita della palestra.
Fidatevi: non comprerete mai più quelle del supermercato!

Tra le varie versioni ho scelto la più golosa con il cioccolato :)

Barrette energetiche
con cocco, cioccolato fondente e noci

ingredienti per 20/25 barrette:
200 g di fiocchi d’avena (integrali o normali)
50 g di farina di cocco
40 g di noci
2 cucchiai di semi di sesamo (nero o bianco)
1 cucchiaio di bacche di goji
1 cucchiaino di semi di chia
50 g di cioccolato fondente al 70%
100 g di miele di acacia
80 g di burro danese leggermente salato
50 g di zucchero di canna
un pizzico di sale

Tritate grossolanamente le noci, tagliate a pezzetti le bacche di goji e tritate abbastanza finemente il cioccolato.


Preriscaldate il forno a 180°C.
In una casseruola grande e dal fondo spesso sciogliete a fuoco molto basso il burro insieme al miele e allo zucchero fin quando quest’ultimo non è completamente allo stato liquido.
Aggiungete tutti gli altri ingredienti secchi e spegnete il fuoco. Girate bene con un cucchiaio di legno fin quando il composto è ben amalgamato.
Foderate una teglia con carta forno e versateci il composto livellandolo con una spatola, dandogli una forma rettangolare o quadrata.


Infornate nel forno già caldo per 10-12 minuti, sfornate e lasciate raffreddare per almeno 4 ore.

Con un coltello affilato procedete al taglio dando alle barrette la forma e la grandezza che preferite.


Potete sbizzarrirvi con gli ingredienti: invece delle noci usate le mandorle o i pistacchi, mescolate il cioccolato fondente con quello bianco, usate il miele di castagno per un sapore più deciso, tralasciate le bacche di goji se non le avete... sperimentate e fatemi sapere, ok?

Alla prossima!

4 commenti:

  1. Sono felicissima che ti siano piaciute.
    *disse tutta emozionata lanciando cuoricini.
    Grazie infinite <3

    RispondiElimina
  2. Ma quante buone cose Cristina!!

    RispondiElimina
  3. Corsa e cucina binomio perfetto...
    Ciao

    RispondiElimina
  4. Fantastiche, anch'io le ho fatte simili! Devo assolutamente provare la tua ricetta!
    unospicchiodimelone!

    RispondiElimina