lunedì 29 novembre 2010

Torrette nordiche al salmone

Questa ricetta è dedicata ad Alessandro, italiano trapiantato da anni in Svezia, cuoco fantasioso ed esperto di vini, nonché autore del simpatico blog La renna in cucina dove ha lanciato il suo primo contest dedicato al "signor salmone" (e meno male non alla renna...!).
Si tratta di una realizzazione molto semplice che non necessita di cottura, potrebbe essere un'idea per un antipastino natalizio... Ecco dunque le mie torrette nordiche al salmone:


ingredienti "a occhio" per 3 torrette:
alcune fette di salmone affumicato
una mela granny smith
un finocchio
succo di limone
per la salsa:
il succo di mezza arancia, aceto di mele, olio evo, sale, pepe

Tagliate a dadini piccoli il finocchio e metteteli in una ciotola con acqua e ghiaccio.
Tagliate a dadini piccoli la mela con la sua buccia e metteteli in un'altra ciotola con acqua e limone.
Tritate le fette di salmone affumicato.

Scolate e asciugate i dadini di finocchio, prendetene un terzo e con l'aiuto di un coppapasta formate lo strato inferiore della prima torretta.
Formate lo strato intermedio con un terzo del salmone premendo bene con un cucchiaino per livellare.
Scolate e asciugate i dadini di mela, prendetene un terzo e formate lo strato superiore.
Livellate, togliete con cautela il coppapasta e decorate con spicchi d'arancia pelati al vivo.
Allo stesso modo formate le altre 2 torrette.

Preparate il condimento mescolando il succo di mezza arancia con poco aceto di mele, qualche cucchiaiata di olio evo, sale e pepe. Emulsionate bene e versate sulle torrette.

Servite con crostini di pane integrale.

14 commenti:

  1. bellissima ricetta di crudite' :)

    RispondiElimina
  2. alla faccia del caciocavallo!!!!! ....cominciate a mettrmi in difficoltà come giudichessa!!!!! ...troppo brava, Cristina.... brava, bravissima... baci bacissimi, Flavia

    RispondiElimina
  3. grazie ragazze, siete troppo buone... e la foto fa schifo (però il sapore è buonissimo!)

    RispondiElimina
  4. Accipicchia che bella e aromiosa torretta, fà proprio una gran figura. Se poi il sapore è altrettanto piacevole siamo a cavallo...copiato per le future portate natalizie 2010 ^_^

    Baci e buona serata

    RispondiElimina
  5. Non dovrei lanciarmi in commenti che non appartengono la mio ruolo istituzionale di giudice, ma avete notato le "teste d'alce" fatte con il pane?
    Grazie vado ad aggiungere la ricetta alla lista.

    RispondiElimina
  6. Blog di Cucina ed i cioccolatieri artigiani Fratelli Gardini ti invitano a partecipare al Contest “Cioccolato…che passione!”.

    Clicca qui per maggiori info

    Aspettiamo la tua ricetta!

    RispondiElimina
  7. alessandro, nulla è lasciato al caso... ;-)
    grazie a tutti!

    RispondiElimina
  8. Che carine le tue torrette, e complimenti per il blog...ciao!!!!!

    RispondiElimina
  9. Mmmh deliziose, davvero fresche e piacevoli queste torrette, anche se purtroppo lo immagino e basta dato che non ne ho una qui davanti ai miei occhi!
    :(
    Su, su, la foto non fa schifo eppoi il piatto dell'ikea scuro è très chic, anche una mia amica li ha e io li adoro!
    (E' dell'ikea almeno??)
    :)
    Da oggi ti seguo anch'io, mi piace il tuo blog, è accogliente e colorato, anch'io avevao scelto questo look all'inizio!
    A presto ciao ciao ^^

    RispondiElimina
  10. PS è chiaro che amo alla follia il tuo gatto mico..ma anche Leo..sono bellissimiiiii!

    RispondiElimina
  11. ciao giovanna e meggy, benvenute! sì, il piatto è dell'ikea, li ho anche beige, ma marroni sono più intriganti...

    RispondiElimina
  12. Il blog Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Ballarini, ti invita a partecipare ad un contest a premi.
    Ai 3 vincitori saranno assegnati 3 fantastici prodotti Ballarini.
    Cosa aspetti? Dai libero sfogo alla fantasia e partecipa al contest.
    http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2010/11/contest-foodblogger-ai-fornelli-con.html

    RispondiElimina
  13. Brrr...freschissimo!!!!Bacio!

    RispondiElimina
  14. Sto ripassando tutte le ricette per il verdetto, quindi non mi pronuncio :D !!! In bocca al lupo, Flavia

    RispondiElimina