venerdì 4 febbraio 2011

Cocco Cookies

Può una tedesca semi-doc essere un'inguaribile romantica? Esatto, non può. E infatti tra me e mio marito è lui quello sdolcinato (in privato -of course- perché in pubblico si atteggia a supermacho). Non posso andare nei dettagli altrimenti mi fucila, ma il tormentone pubblicitario di qualche tempo fa "ti manco? ma quanto ti manco? mi ami? ma quanto mi ami?" potrebbe averlo scritto lui...
Ciò non toglie che mi piace viziarlo, il mio bel maritino, prenderlo per la gola, fargli delle sorprese, al mattino preparargli il cappuccino con il cuoricino di cacao sopra... E a proposito di cuoricini, devo assolutamente partecipare al contest di San Valentino della simpaticissima e vulcanica Eli/Fla.
Non ho dovuto pensare molto a quale ricetta proporre, perché tutti gli anni in questo periodo faccio i biscotti a forma di cuore e ci stampo sopra le nostre iniziali (C=Cristina, I=Italo). Non sono molto scenografici, ma a noi sembrano buonissimi... Ecco i Cocco Cookies, semplici e perfetti per la colazione o il tè:


ingredienti per circa 50 biscotti:
200 g di burro leggermente salato e ammorbidito
130 g di zucchero di canna
1 tuorlo
50 g di farina di cocco
250 g di farina 00

Montate il burro con lo zucchero di canna (io lo passo qualche minuto al mixer per renderlo più fine), aggiungete il tuorlo, poi la farina di cocco ed infine la farina 00 setacciata. Formate una palla, avvolgetela nella stagnola e lasciate in frigorifero per 2 ore.
Stendetela con il mattarello allo spessore di circa 4/5 mm, con una formina a cuore ricavate i biscotti, metteteli su una placca ricoperta di carta da forno e cuocete in forno già caldo a 190°C per 8/9 minuti.

Siccome non sono romantica, ma paracu... sì, ho fatto anche dei biscotti speciali:

Questo è il bel banner del contest, dedicato a un famoso telefilm degli anni '80, di cui ero una fan sfegatata:


Happy Valentine!

13 commenti:

  1. Grazie Cristina...noi qui grazie a Patrizia si sta passando un weekend bellissimo.... spero sia così anche il tuo...grazie per la ricetta, bacioni, Flavia

    RispondiElimina
  2. Cristina, credo che una mezza tedesca NON possa NON essere romantica! - Il romanticismo l'hai assorbito con la lingua e l'hanno inventato loro.
    Schlegel, Fichte, Hoelderin, Heine e last but not least Goethe...
    Ora sono a dieta, ma questi biscotti sono i primi che mi faccio appena smetto

    RispondiElimina
  3. Ho pensato esattamente le stesse cose che già Silvia ti ha ricordato... Per non parlare di Fontane (che adoro), Schiller e tanti altri... quindi sì, una tedesca può essere romantica e tu lo sei 360 giorni l'anno... e anche per questo tuo marito ti adora!!!

    RispondiElimina
  4. ma che belli i tuoi biscotti..romanticissimi...

    RispondiElimina
  5. ma come il romanticismo comincio' proprio in Germania con lo sturm und drang, la parola stessa romanticismo nacque in Germania, anticipato da Goethe, Schiller. . . ciao! buona domenica.

    RispondiElimina
  6. Cara Cristina, il tedesco doc di casa mia è molto romantico... e questi biscotti gli piacerebbero moltissimo, beh piacerebbero pure a me...!!!
    Tschüss :-)

    RispondiElimina
  7. Che carini i tuoi cuoricini!!!...e soprattutto...molto rimantici ;-)
    Anna Luisa

    RispondiElimina
  8. e vabbè, non vi si può proprio nascondere nulla... ;-)

    "Heute ist mir ihr Blick tief durchs Herz gedrungen" (J.W. von Goethe, Die Leiden des jungen Werther)

    RispondiElimina
  9. Anno nuovo e contest nuovo per Dolci a gogo!!In collaborazione con Le Creuset, il mio blog ha organizzato un contest "Tutto in cocotte". Tra tutte le ricette partecipanti sarà scelta la più meritevole premiata con 4 cocotte Le Creuset.
    Per altre informazioni corri a leggere il post.
    Ti aspetto
    Baci Imma

    RispondiElimina
  10. ahahah!!!
    Simpatici i biscotti con il nome di ELiFla, ma ancora di più la tua frase prima della foto.
    NOn so ancora se ci sarò a Bologna per il pranzo verrine, ma farebbe piacere anche a me conoscerti di persona.
    BAci.

    RispondiElimina
  11. heheh! che belli! Flavia sarà super contenta di avere dei biscotti dedicati a lei!! Giorgia & Cyril

    RispondiElimina
  12. Ciao Cristina!! Che carini questi cuoricini personalizzati,anche per Flavia! :) si, ci sarò anche io a Bologna..che bello conservi dal vivo! Sai chi altro c'è?

    RispondiElimina