venerdì 25 marzo 2011

Medaglioni di ceci

Oggi un post veloce veloce (con delle foto un po' così) prima di partire per il weekend... Si tratta di un secondo piatto perfetto per i vegetariani e per i bambini che solitamente non mangiano i legumi: con questa salsina allo yogurt oppure con il classico ketchup piacerà di sicuro!


ingredienti per ca. 10 medaglioni:
250 g di ceci lessati
1 fetta di pancarré
1 uovo
mezzo spicchio d'aglio (se piace)
una cucchiaiata di parmigiano grattugiato
pangrattato q.b.
1 cucchiaino di senape
maggiorana
sale, pepe
per la salsina:
un vasetto di yogurt bianco
un cucchiaio di olio evo
un po' di succo di limone
erba cipollina
sale, pepe

Scolate i ceci dal loro liquido di conservazione.
Tagliate il pancarré a cubetti.
Mettete i ceci nel mixer insieme al pancarré, all'uovo intero, allo spicchio d'aglio, al parmigiano, alla senape e insaporite con un bel pizzicone di maggiorana. Frullate per pochi minuti, poi aggiustate di sale e pepe. Se il composto risultasse troppo morbido, aggiungete del pangrattato.
Con le mani formate dei piccoli medaglioni (i miei hanno un diametro di circa 5 cm e sono spessi 2 cm).


Preparate la salsina: in una ciotola amalgamate bene lo yogurt con il succo di limone, l'olio extravergine d'oliva, il sale, il pepe e qualche stelo di erba cipollina tagliuzzato finemente. Mescolate bene.

Ungete leggermente d'olio una bistecchiera, fatela riscaldare bene e cuocetevi i medaglioni alcuni minuti per lato.
Serviteli immediatamente insieme alla salsina allo yogurt o con il ketchup.
Buon weekend!


Con questa ricetta partecipo allo yogurtoso contest di Silvi's Kitchen!

6 commenti:

  1. amo i ceci!!!questa te la rubo :)

    RispondiElimina
  2. Che buone! Io di solito ci farcisco dei panini. Buon fine settimana ciao ;)

    RispondiElimina
  3. idea bellissima che copio subito a presto simmy

    RispondiElimina
  4. Veramente stupenda questa ricetta!!!

    RispondiElimina
  5. Io, anche se non sono più una bambina... non amo i legumi, ma i ceci sono un'eccezione, non nudi e crudi ecco, ma sapientemente cucinati con altri ingredienti sì! Questa tua ricetta la provo sicuramente! Grazia e buon we :-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  6. troppo sfiziosi e buoni, da provare di sicuro

    RispondiElimina