giovedì 17 marzo 2011

Semifreddo di yogurt in guscio di cioccolato

Un po' di tempo fa vi avevo promesso una mousse di ricotta (qui), però quando mi sono finalmente decisa a realizzarla per non so quale motivo ho cambiato ingrediente: all'ultimo momento ho sostituito la ricotta con lo yogurt greco. Il risultato? Da porca figura, of course, e da leccarsi i baffi!


ingredienti per 8 gusci:
150 g di cioccolato fondente
125 g di yogurt greco colato
100 ml di panna fresca
30 g di meringhe
1 cucchiaio di gocce di cioccolato fondente
1 cucchiaio di miele d'acacia
1 albume
125 g di lamponi
poco succo di limone

Preparate i gusci: spezzettate il cioccolato e fatelo sciogliere a bagnomaria. Prendete uno stampo per semisfere in morbido silicone (io ne ho usato uno da 8, ogni semisfera di 6 cm di diametro) e spennellate la superficie interna delle semisfere con un pennello. Mettete a raffreddare in frigorifero per circa 10 minuti, poi spennellate ancora una volta e fate raffreddare per 20 minuti. Sformate i gusci con molta cautela partendo dai bordi e tenete da parte.
Volendo potete spennellare per 3 volte invece che 2: i gusci saranno più facili da sformare, ma anche più "duri" da mangiare...




Preparate la mousse: mettete lo yogurt in una ciotola e lavoratelo con un cucchiaio. Aggiungete il miele, le meringhe sbriciolate, le gocce di cioccolato e una dozzina di lamponi freschi e amalgamate bene fino a ottenere un composto rosa chiaro. Montate la panna e unitela delicatamente allo yogurt. Montate l'albume a neve ben ferma con un poco di succo di limone e aggiungete anch'esso al composto.

Distribuite la mousse nei gusci di cioccolato, coprite con la pellicola e mettete in freezer per almeno 2 ore.

Mettete i gusci su un piatto e decorate a piacere con lamponi, meringhe sbriciolate, salsa di lamponi, canditi, caramello ecc.


11 commenti:

  1. oh mamma....sono commossa!!!!

    RispondiElimina
  2. Complimenti. Sono dei piccoli capolavori!!
    L'udo dello yoghurt e' una genialata :)

    RispondiElimina
  3. Proprio stamttina guradavo Montersino che faceva le uova al cioccolato... ma non ha mai visto questo!!!

    RispondiElimina
  4. waw sono la tua 101esima lettrice a presto

    RispondiElimina
  5. beh Cristina, la pazienza non ti manca !
    Bellisssime queste semisfere di cioccolato !
    Non so se sarei in grado di riproporle ... di gustarle senz'altro )
    Bravissima !

    RispondiElimina
  6. con quasi un mese di ritardo ma ti rispondo! anch'io ho appena pubblicato un semifreddo.. il tuo è splendido.. lamponi e cioccolato poi!!!!
    mi unisco anch'io ai tuoi sostenitori, ho adocchiato delle ricette interessanti, con ingredienti insoliti e questa cosa mi intriga! ;) quando ho un po' di tempo le guardo meglio! a presto!

    RispondiElimina
  7. grazie a tutti! ma quanto mi piace stupirvi con effetti speciali!!! ;-)

    RispondiElimina
  8. Cara Cristina, questo semifreddo dev'essere di una golosità unica... non ho lo stampo a semisfera, dovrò adattare la tua ricetta ad un'altra forma... :-)
    Un abbraccio

    RispondiElimina