sabato 3 marzo 2012

Tiramisu alle fragole (per Dani, of course!)

Stanno arrivando! Si vedono già le prime ammiccare coraggiose dai banchetti dei mercati... ed è impossibile resistere! Sono le fragoleeeeeeeeee!!!!

Appena sono arrivata a casa con una cassetta intera, figlia e marito hanno esclamato all'unisono "Yeahhhh, stasera risotto alle fragole!", che è il loro preferito in assoluto. Ok ok, vada per il risotto (ho anche una bottiglia di Franciacorta Satèn in frigo che non aspetta altro...), ma prima voglio preparare un dessert golosissimo che dedico alla mia amica Dani. Lei è una giovane e dolcissima blogger, che come me ama la buona cucina, i gatti (ne ha ben 4!!) e i libri. Direi che siamo ben sintonizzate :)

Sul suo blog, che non poteva che chiamarsi Cucina libri & gatti, trovate un nuovo contest tutto dedicato alle fragole. Sono "giudichessa" per la sezione dolci e quindi vi invito a partecipare numerosissimi. Stupiteci con le vostre ricette!!!

Intanto, per farvi venire l'acquolina in bocca, vi regalo il mio tiramisu alle fragole. E' un dolce al cucchiaio facilissimo da fare, fresco e goloso, con i tuorli d'uovo pastorizzati in modo "casalingo". La mia versione è alcohol-free, ma nulla vi vieta di aggiungere del Grand Marnier o Cointreau.



ingredienti per 6 bicchieri:
300 g di fragole
1 cucchiaio abbondante di zucchero a velo
il succo di mezza arancia
100 g di zucchero
50 g di acqua
2 tuorli freschissimi da uova codice "0"
200 g di mascarpone
100 g di panna fresca
il succo di 1 arancia
una decina di savoiardi

Mondate, lavate e asciugate bene le fragole, poi tagliatele a pezzetti abbastanza piccoli. Aggiungete un cucchiaio abbondante di zucchero a velo, conditele con il succo di mezza arancia e mescolate bene. Coprite con la pellicola e mettete a macerare in frigorifero.


Nel frattempo preparate lo sciroppo per la "pastorizzazione": portate a bollore lo zucchero con l'acqua finché raggiunge i 120°C (più o meno quando il liquido si è addensato e inizia a prendere colore), poi togliete dal fuoco.


Sbattete con la frusta i tuorli, poi versateci sopra - a poco a poco e sempre mescolando - lo sciroppo di zucchero. Otterrete una crema liscia e omogenea.
Montate con la frusta il mascarpone e unitelo alla crema.
Prelevate qualche cucchiaiata del succo di fragole che si sarà formato nel frattempo e unite anch'esso alla crema.
Montate la panna e incorporatela delicatamente alla crema, aiutandovi con una spatola di gomma.

Preparate la bagna per i savoiardi: in un piatto fondo versate il succo di un'arancia e diluitelo con un poco d'acqua (oppure con del liquore all'arancia). Tagliate ciascun savoiardo in 3 pezzi e passateli velocemente nella bagna.

Mettete sul fondo di ogni bicchiere, nell'ordine:
- 3 pezzi di savoiardo
- un paio di cucchiaiate di crema
- due belle cucchiaiate di fragole (un po' sgocciolate dal loro liquido)
- altri due pezzi di savoiardo
- un cucchiaio di crema
- un cucchiaio di fragole

Coprite con la pellicola e mettete in frigorifero per almeno 2 ore prima di servire.

Noi abbiamo molto gradito... e anche qualcun'altro!!

E ora correte da Dani!

22 commenti:

  1. Fantastico! Il gattone sembra proprio si stia leccando i baffi pregustando la prelibatezza in arrivo.

    RispondiElimina
  2. Cristina! che delizia!! ottimo dessert per inaugurare la stagione delle fragole!! il tuo tiramisu' è fresco e golosissimo, lo voglio proprio provare! bella la nuova grafica! bacioni!

    RispondiElimina
  3. Ecco, io ora vorrei mangiare proprio il tuo, quindi come facciamo???? ;-)
    Lui è Leo? Ma quanto è bello ^_^

    RispondiElimina
  4. Grazie a te ho scoperto il blog di Dani e mi sono subito unita... sperimenterò qualcosina...

    RispondiElimina
  5. un blog molto interessante, cucina gatti e libri!!! il tuo micio è bellissimo, e fortunato se ha assaggiato un dolce così buono :-D

    RispondiElimina
  6. Concordo con il tenero micione,buonissimo!
    Buon we!

    RispondiElimina
  7. Anch'io non ho saputo resistere e ne ho una bella cassettina pronta ad essere consumata. Il risotto era già nei miei piani, certo che ora che ho visto il tuo tiramisù... grazie dell'idea e buona domenica!

    RispondiElimina
  8. Che buone le fragole,i miei bambini le adorano!!!,magari appena le trovo gli preparo questo dolcino!!!

    RispondiElimina
  9. Ein wundervolles Rezept und ein sehr gelungenes Katzen-Foto, schööön.
    LG von Sabine

    RispondiElimina
  10. Fantastico Leo (è Leo, vero?)! Ora vado subito a vedere il blog... chissà perchè il titolo mi attira molto!!! ;-)
    Nel tuo post una sola cosa supera l'attrattiva del gatto... il tuo tiramisù!! Buonissimo weekend

    RispondiElimina
  11. Grazie a tutti :)
    Sì, il micio goloso è Leo e ringrazia dei complimenti ^-^

    RispondiElimina
  12. quello in foto è Leo???? ma quanto è bello questo golosone!!!!
    Proprio oggi ho sentito in tv che i nostri amichetti dopo le feste natalizie sono tutti obesi......e come si fa a negargli un assaggino di quello che mangiamo????
    che voglia di fragole mi hai fatto venire, questo tiramisù me lo segno subito.....mmmhhhhh che goduria!!!!
    un bacione
    sabina

    RispondiElimina
  13. Io ti lascio il risotto e mi prendo questa delizia, eh?? Un abbraccio, buona domenica!

    RispondiElimina
  14. tutti mi parlano del tiramisù alle fragole, che io non ho mai provato! Ma adesso vedendo il tuo, con le uova pastorizzate (io a crudo non le uso)... mi stai quasi tentando! buona domenica!

    RispondiElimina
  15. Buonissimoooo! Ha una faccia davvero slurposa. E mi manca di assaggiare il risotto. Sono tentata dal farlo, ma non so quanta leva possa fare in casa :( dovrò decidermi a prepararlo camuffandolo in qualche modo :)

    RispondiElimina
  16. mi piace moltissimo la versione del tiramisù alla frutta, con le fragole in particolare, complimenti!!
    cris

    RispondiElimina
  17. La versione del tiramisù con le fragole è quella che preferisco in assoluto (non mi pice il caffè...), ho adocchiato anch'io le fragole, ma ho resistito... avevo paura che fossero poco saporite. Mi sa che al prossimo giro al super finiranno nel mio carrello!
    Buona serata

    RispondiElimina
  18. Ciao Cristina!
    Felice di fare la "giudichessa" assieme a te e di accompagnare Dani in questo bellissimo contest! :-)
    A presto!

    P.S.quei bicchieri sono fantastici!!!! ;-)

    RispondiElimina
  19. Senti un pò, ma non era finito carnevale, niente dolci fino a Pasqua...okkei, ultima tentazione..forse, io ho fatto una ricettina con fragole e Perla ma in un post turbolento..non è il caso. Sai che i miei fine settimana sono "intensi", un bacione.

    RispondiElimina
  20. Deliziosa questa variazione di tiramisù! La tua amica ne sarà rimasta sicuramente contenta!! Un bacione!

    RispondiElimina
  21. Nooo...un attentato alla mia rigorosissima dieta! Che languorino...sob sob

    RispondiElimina
  22. Val più una leccata di Leo che un firmamento di stelle michelin. Raravis dixit.
    Allerto la "mia" Cristina ;-) e vediamo un po' cosa trova nei suoi ricettari, alla voce fragole!
    ciao
    ale

    RispondiElimina

dite la vostra! :)