domenica 12 febbraio 2012

La figlia fantasma e i bocconcini di zucchine alla feta

E' già domenica sera. E mia figlia ancora non l'ho vista.
O meglio, l'ho intravvista questa mattina di sfuggita, sepolta dal piumone. Non so se il grugnito che ha emesso fosse un buongiorno o un malasciatemidormireinpace...
Dunque. Mio marito e io usciamo di casa verso le 10.30 per un impegno familiar-sociale dal quale lei era esonerata vista l'età media dei partecipanti (alta, direi sulla settantina).
Torniamo nel pomeriggio e la figlia non c'è. Veniamo avvisati da un laconico sms che è in giro con le amiche.
Poco fa altro sms: "Posso rimanere a cena da Silvia?" Dico che va bene, anche se - faccina triste - "oggi non ti vediamo proprio".
E sapete cosa mi risponde l'amata figliola??
"Eh va beh! Ci vediamo tutti i giorni da 16 anni!"

E pensare che questi bocconcini li avevo preparati per lei, che adora sia le zucchine che la feta...
E' una ricetta facile e veloce, uno snack vegetariano, un piccolo contorno, un gustoso antipasto, un finger food... fate voi!

Bocconcini di zucchine e feta
ricetta tratta da La Cucina del Corriere della Sera (feb 2012)

ingredienti per 4 persone (12 bocconcini):
2 zucchine (circa 320 g)
60 g di formaggio fresco
40 g di feta
1 patata lessa (circa 170 g)
1 uovo codice "0"
1 cucchiaio di foglie di erbe aromatiche
sale, pepe di mulinello

Sbucciate la patata lessa e passatela allo schiacciapatate, raccogliendola in una ciotola.
Lavate e asciugate le zucchine, tagliatele a pezzi lunghi 3 cm e riduceteli a bastoncini sottili (io le ho fatte a julienne con l'apposita grattugia).
Pulite le foglie delle erbe aromatiche (nel mio caso maggiorana, timo e prezzemolo) e tritatele.

Sciacquate la feta, asciugatela con carta da cucina e sbriciolatela. Mettetela nella ciotola con la patata insieme alle zucchine, il formaggio fresco (per me ricotta vaccina), le erbe tritate e l'uovo sgusciato. Salate leggermente, aggiungete una generosa macinata di pepe e mescolate con la forchetta sino a ottenere un composto omogeneo.

Foderate alcuni stampi monoporzione con la carta da forno, riempiteli con il composto e cuocete in forno già caldo a 190°C per circa 15-20 minuti (ho utilizzato la teglia per muffin e invece della carta forno ho usato i pirottini). Negli ultimi minuti di cottura potete azionare il grill.


Sformate i bocconcini su un piatto da portata e serviteli ben caldi.
Uno tira l'altro!!


17 commenti:

  1. questi bocconcini me li segno subito, non riesco a dire no alle ricette con la feta.
    Beh...oggi mia nipote di 15 anni, che io chiamo ancora nipotina, mi ha fatto l'onore di venire a pranzo da me.
    Io naturalmente da vecchia babbiona cerco di capire l'età e lascio lei decidere quando vuole venire, anche oggi ha telefonato lei per invitarsi. lei sa che da me la porta è sempre aperta.
    Ma subito dopo mangiato fugge chissà dove dicendomi che deve andare a studiare.
    A me viene da ridere perchè anche io ero così e la lascio fare.
    baci
    sabina

    RispondiElimina
  2. i miei 16 anni sono stati un incubo...vabbè, se ne avanzeranno, se li mangerà riscaldati, va? Buona settimana.

    RispondiElimina
  3. carissima Cris, aggiungi un posto a tavola che arrivo io a gustare questi bocconcini "uno tira l'altro" baciotti e ronron Helga e Magali

    RispondiElimina
  4. Forza e coraggio! un Bacio fortissimo. :o)

    RispondiElimina
  5. Tua figlia è un mito, anche io una volta ho risposto così a mia madre ma, diciamo così, non è che gradì molto la mia ironia :-))))

    I bocconcini devono essere ottimi!

    RispondiElimina
  6. Cara Cristina capisco che i giovani sono giovani e bisogna lasciarli andare anche se dispiace! L'importante è che sappiano che a casa ci sono due genitori che vogliono loro un mondo di bene e... dei bocconcini gustosi come questi!! baci

    RispondiElimina
  7. Io parlo da figlio e mi viene un gran ridere. Pensa alla mia povera mamma che non mi vede da mesi :)
    comunque questi bocconcini sono ottimi, solo che non ho degli stampini, secondo te si possono fare anche delle palline con un cucchiaino?
    Hai visto la ricetta di frittelle di zucchine e feta sul mio blog? Potresti farle anche quelle ;)

    Marco di Una cucina per Chiama

    RispondiElimina
  8. Belli questi bocconcini, stasera a cena dalle questi. E basta :)

    RispondiElimina
  9. @sabina: la lascio fare, la lascio fare... è una bravissima ragazza e solo da poco ha cominciato a "alzare la testa". io alla sua età ero molto, molto peggio ;))
    @tinny: anch'io non ho dei bei ricordi di quell'età, anzi... è per questo che mia figlia la tratto bene :)
    @helga & co.: venite assolutamente, vi aspetto! e a magali faccio trovare una ciotola di croccantini ^-^
    @valentina: massì, nulla di grave... smackkkkk
    @stefania: alla mia di mamma ne dicevo di ben peggiori... però lei se lo meritava, non mi preparava mai nessun manicaretto ;)
    @francy: sottoscrivo in pieno le tue parole! un abbraccio
    @marco: ma tu sei scusatissimo, stai all'estero! senza stampino sicuramente si "spetasciano"... potresti provare con le formine usa-e-getta in alluminio.
    @corrado: che perfido!! ;)

    RispondiElimina
  10. ormai è grande, ma penso che i figli rimangano sempre piccoli per le mamme!
    i bocconcini sono molto gustosi, da rifare! ciao :-)

    RispondiElimina
  11. mi ha divertito molto la risposta di tua figlia, me lo dicono a casa anche i miei, hai selezionato una bella ricetta anche veloce da preparare

    RispondiElimina
  12. bellissima ricetta, facile e gustosissima....mi ha fatto sorridere la risposta di tua figlia....anche io rispondevo in quella maniera ai miei...peccato che poi non mi aspettavano a casa con quei manicaretti!
    Ciao, a presto!

    RispondiElimina
  13. chissà perchè, NON rido.
    (e lo dico fra parentesi e scrivendo con le dita incrociate: e siamo ancora stra fortunate...)
    ciao!
    ale

    RispondiElimina
  14. Cos'è, un'anticipazione di quello che mi aspetta? Non ci voglio proprio pensare. O forse si perché alcuni segnali già mi sono arrivati e non vorrei farmi prendere dal panico inutilmente. Una cosa positiva però la puoi rilevare: ti sono spettati più bocconcini!
    Un bacione e forzaecoraggio! Pat

    RispondiElimina
  15. bocconcini sfiziosi adatti per ogni occasione! =)
    T'invito a partecipare al mio Contest
    http://buhbuhbutter.blogspot.com/2012/02/meglio-tardi-che-maihappy-1-birthday.html
    T'aspetto! ^_^

    RispondiElimina
  16. ciao grazie per essere passata da noi, ci uniamo ai tuoi lettori, ottimi questi bocconcini. A presto

    RispondiElimina
  17. Das Rezept gefällt mir auch sehr gut, das werde ich sicher auch probieren ;o))
    Baci,
    Irène

    RispondiElimina